La marcia

Domenica mattina di metà ottobre. Anche se è domenica, anche se siamo stanchini da sabato, la sveglia suona alle 7.30 e ci mettiamo in pista: colazione, spazzolino e dentifricio, via il pigiama e dentro la tuta e indossiamo tutti e quattro le scarpe da ginnastica. Oggi è il giorno della Marcia Brovada e Muset (piatto tipico friulano, composto da un insaccato simile al cotechino – ‘muset’ – e rape bianche dal colletto viola fermentate nella vinaccia – brovada.) di Tauriano di Spilimbergo, il paese che ospita la nostra scuola.

Leggi tutto “La marcia”

IPDL interviste – episodio 1 – Una mamma risponde

Con oggi inauguriamo quello che pensiamo sarà un appuntamento interessante qui sul blog de ‘I Ponti Di Leonardo’, ovvero quello dedicato alle interviste ai ‘nostri’ genitori: sono mamme e papà i cui figli frequentano la nostra scuola e che si sono messi a disposizione (e un po’ in gioco…) per rispondere alle domande della nostra inviata Marina!

Leggiamo assieme cos’hanno da dirci, vi va?

Leggi tutto “IPDL interviste – episodio 1 – Una mamma risponde”

Il compleanno Montessori: celebrazione della vita!

Sul fatto che il giorno del compleanno sia la festa più attesa da tutti i bambini, non ci piove. In genere, è la prima data che imparano a memoria e la loro età, i primi numeri che mostrano orgogliosi con le ditine paffute.

Da mamma conosco bene l’emozione del primo compleanno e il nodo in gola che fa blaterare frasi fatte, seppur veritiere, come ‘eh già, il tempo vola’ o ‘sembra che siano nati ieri’ mentre in testa si svolge il film dei precedenti dodici mesi di sorrisi, fatiche, gioie e dolori e a malapena si trattiene una lacrima.

Leggi tutto “Il compleanno Montessori: celebrazione della vita!”

Scuola parentale: cos’è e perché si sceglie?

Partiamo dall’inizio, con una nozione importante e sconosciuta ai più: la scuola non e’ obbligatoria in Italia. Ciò che e’ obbligatorio per legge e’ fornire un’istruzione ai propri figli.

Lo stato, attraverso il Decreto Legislativo 76 del 15 aprile 2006, comma 4 stabilisce che
“I genitori, o chi ne fa le veci, che intendano provvedere privatamente o direttamente all’istruzione dei propri figli, ai fini dell’esercizio del diritto-dovere, devono dimostrare di averne la capacità tecnica o economica e darne comunicazione anno per anno alla competente autorità, che provvede agli opportuni controlli” Leggi tutto “Scuola parentale: cos’è e perché si sceglie?”